È stato pubblicato il Decreto che rende operativa la maxi deduzione fiscale per le imprese e i professionisti che, per il solo 2024, dispone, in caso di nuove assunzioni a tempo indeterminato, un maxi sconto fiscale del 120%, elevabile al 130% per determinate categorie di lavoratori meritevoli di maggiore tutela: diversamente abili, mamme con almeno due figli, ex percettori di reddito di cittadinanza, donne vittime di violenza e giovani under 30 ammessi agli incentivi all’occupazione.

La maggiorazione del costo del lavoro spetta per le assunzioni a tempo indeterminato, con contratto in essere al 31/12/2024, se il numero dei lavoratori a tempo indeterminato al 31/12/2024 è superiore al numero dei lavoratori a tempo indeterminato mediamente occupato nel periodo d’imposta precedente.

L’intervento si applica sostanzialmente a tutte le imprese e ai professionisti qualora abbiano esercitato l’attività nei 365 giorni antecedenti il primo giorno del periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31/12/2023 (366 giorni se il periodo d’imposta include il 29 febbraio).

Il costo del lavoro che potrà essere oggetto di maggiorazione comprende: retribuzioni, contributi, TFR e ogni altro onere relativo al rapporto di lavoro.

 

Per maggiori informazioni sul servizio di assistenza del lavoro e gestione Busta paga COMPILA IL FORM QUI SOTTO

oppure invia una e-mail a: infopaghe@cnapisa.it  specificando anche la denominazione dell’azienda, il codice fiscale ed il la sede della stessa

o chiama direttamente il centralino al numero: 050876111 e quindi il servizio di interesse.

 

Per consultare tutte le altre notizie riguardanti la sezione “LAVORO” clicca qui: News lavoro